Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

LA TERAPIA DEI DISORDINI DELL’ATM MEDIANTE LA RIEDUCAZIONE POSIZIONALE ATTIVA DELLA LINGUA

27 ottobre | 9:00

Dott. Alessandro Rampello

27 Ottobre 2018

Corso per Medici, Odontoiatri, Otorinolaringoiatra, Fisioterapisti, Logopedisti, Studenti al Corso di Laurea

In dotazione carpetta, borsa, block notes e penna PosturalClinic, lunch

Prezzo del corso 100 Euro iva compresa


Sede Corso Home 15 Residence
Via Milano 15 Catania

PROGRAMMA

CONOSCIAMO IL RELATORE:  Chi è il Dott. Alessandro Rampello?

LAUREATO in ODONTOIATRIA E PROTESI, presso l’Università di Roma “LA SAPIENZA”, con lode.

LAUREATO in MEDICINA E CHIRURGIA, presso l’Università di Roma “LA SAPIENZA”, con lode.

DOTTORE della RICERCA SCIENTIFICA presso la cattedra di Chirurgia Maxillo Facciale di Roma.

MASTER in Gnatologia e riabilitazione Posturale” presso L’Università di Roma “LA SAPIENZA“ PROFESSORE A CONTRATTO in Scienze Gestionali corso di Laurea in Igiene Dentale polo(B) Molise sede di Isernia.

DOCENTE al CORSO di LAUREA in ODONTOIATRIA e PROTESI DENTARIA insegnamento di GNATOLOGIA CLINICA, presso L’Università di Roma “LA SAPIENZA”.

DOCENTE nel ADO di “la ceratura diagnostica, l’uso degli articolatori, i contatti occlusali: analisi delle determinanti dell’occlusione” presso L’Università di Roma “LA SAPIENZA”.

DOCENTE nel MASTER in “Riabilitazione Occluso Posturale” presso L’Università di Roma “LA SAPIENZA”.

DOCENTE nei Corsi di Perfezionamento sulle patologie dell’ATM presso L’Università di SIENA. Svolge attività di ricerca dal 1984 ad oggi presso l’ambulatorio per la terapia delle patologie dell’ATM, Cattedra di Gnatologia Clinica dell’Università di Roma, diretta dal Prof. C. Di Paolo.

– E’ autore del libro di TESTO edito da Martina Edizioni Bologna, dal titolo “A.T.M. TESTO ATLANTE”.

– E’ autore del libro “Prevenire e controllare lo Stress e le sue complicanze: stringere i denti, sfregare i denti, mal di testa, mal di schiena.”

– E’ autore di numerose pubblicazioni scientifiche.

– Ha svolto numerosi corsi sia in Italia che all’estero: Argentina, Brasile, Messico, Ecuador, Uruguay, Venezuela, Marocco, Martinica, Francia, Danimarca, U.S.A., Egitto.

– E’ depositario di 4 Brevetti di invenzione per la risoluzione dei problemi dell’ATM.

Già Consigliere Dell’ORDINE dei MEDICI e ODONTOITRI di ROMA e Componente della COMMISSIONE ALBO ODONTOIATRI per tre mandati. Già Segretario Nazionale dell’AIO e Vice Presidente Nazionale AIO. Socio ONORARIO del C.D.S. (Chicago Dental Society) Socio fondatore della S.I.D.A., Società Italiana per le Disfunzioni ATM E’ Presidente e fondatore della FRISP Federazione Riabilitatori Interdisciplinari Stomato Posturali.

IL PROGRAMMA: Il corso si prefigge lo scopo di fornire ai discenti spunti e strumenti per affrontare la terapia dei disturbi dell’ATM mediante nuove logiche e strategie terapeutiche soprattutto per quanto riguarda la rieducazione posizionale attiva della lingua. Quest’organo è già di fatto un “BITE NATURALE” che va saputo integrare nel panorama delle terapie gnatologiche. Pertanto il corso vuole trasmettere non solo ai Dentisti ma anche ai Logopedisti, Fisioterapisti e a tutte le figure professionali che si occupano della riabilitazione, queste nuove esperienze maturate proprio sul coinvolgimento della lingua nella terapia dei disturbi e dolori Cranio-Cervico-Mandibolari, attraverso l’utilizzo di un nuovo presidio occlusale: “L’anello Linguale Ri.P.A.Ra.” che mette la lingua al centro della terapia dei disordini ATM. Questo nuovo dispositivo, utilizzato ormai da anni presso l’Università di Roma e in molti altri centri, abbina alle tecniche gnatologiche tradizionali la rieducazione posizionale attiva della lingua. Il posizionamento in alto della lingua con il contemporaneo avanzamento della mandibola, agisce anche sulla posizione dell’osso Ioide. Questa nuova postura va a modificare l’azione meccanica delle leve e delle forze dei muscoli masticatori e la propriocezione neuro muscolare con riduzione del carico dovuto al Serramento e al Bruxismo sui denti, ma il tutto va a stimolare la riprogrammazione comportamentale e gli engrammi posturali con importanti riflessi sui dolori Cranio-Cervico Mandibolari. Si illustreranno pertanto i protocolli di utilizzo dei diversi “Bite” ma soprattutto la nuova impostazione con la Rieducazione Posizionale Attiva tramite “L’Anello Linguale”. Questo dispositivo occlusale, che unisce le conoscenze della gnatologia classica alla rieducazione MioFunzionale e Comportamentale, deriva da una lunga ricerca clinica e dall’applicazione di migliaia di apparecchi orali, non è un semplice “BITE” da inserire solo tra i denti in modo passivo, ma è un Rieducatore Funzionale Attivo delle componenti Cranio-Cervico-Mandibolari che coinvolge il paziente in modo operativo ad eseguire diverse azioni dinamiche e comportamentali. Con L’Anello Linguale Ri.P.A.Ra. è possibile associare più azioni terapeutiche in modo sinergico e contemporaneo:

1) Il riposizionamento e la propulsione tridimensionale della mandibola e dei condili per il recupero di nuovi rapporti dinamico funzionali.

2) L’aumento della dimensione verticale e lo svincolo dai contatti dentali abituali.

3) L’innalzamento e la rieducazione attiva di lingua e osso ioide.

4) Il cambiamento del sistema di leve con modificazione dei vettori di forza dei muscoli masticatori.

5) La rieducazione propiocettiva neuro-occluso-muscolare data dal tipo di materiale morbido che fa fare un lavoro fine ai propriocettori dentali stimolati continuamente ad effettuare autoregolazioni sulla pressione, sulla dimensione verticale e nella propulsione morbida anteriore;

6) La rieducazione cognitiva neuro-muscolare data dagli esercizi funzionali: respiratori, motori, fonatori e di deglutizione;

7) La coordinazione neuro-muscolare data dal continuo equilibrismo effettuato dal paziente nel mantenere il Ri.P.A.Ra. mediante la lingua e non tramite i ganci. L’obiettivo sarà quindi quello di fornire gli strumenti per mettere in atto questa tecnica, in modo da poter impostare un protocollo terapeutico riabilitativo completo per dare al paziente non solo il “VECCHIO BITE” di resina passivo tra i denti, ma un percorso di rieducazione mio funzionale più completo.

– Si raccomanda la puntualità ed il rispetto degli orari di inizio e di fine evento

– Si raccomanda di mantenere un comportamento dignitoso nel rispetto dei locali di svolgimento dell’evento

– Per la partecipazione alle attività pratiche del corso è consigliato un abbigliamento comodo

Associazione Prevenzione e Formazione Posturalclinic

Via Roma 58/59
Santa Teresa di Riva ( Messina )

Tel. 347 5197856
Email posturalclinic@live.it

Iscriviti alla Newsleter

Leggi il regolamento completo, clicca qui..


©2016 Associazione prevenzione e formazione posturalclinic P.IVA 03355230834 | Policy Privacy e Cookie | Amministra | Credit: PCLOGC + Mirko Sturiale

close