Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

CORSO PECS COMPLETO

21 aprile | 8:30 - 27 maggio | 17:00

Docente Dott.ssa Cristina Ibañez Suarez

– Piramid Educational Consultans PECS, Psicologa dell’infanzia e dell’adolescenza, Specializzata nel Trattamento Dei Disturbi Dello Spettro Autistico;

21 – 22 Aprile 2018

26- 27 Maggio 2018

Docente Dott. Salvador Hernandez Anduaga

– Consulente in Italia Piramid Educational Consultans PECS
– Laureato in Scienze della Formazione Primaria e in Psicopedagogia presso  l’Università   di Huelva (Andalusia).
– Responsabile, presso un centro psicoeducativo di Modena, dello svolgimento di
programmi  di apprendimento con bambini tra i 3 ed i 14 anni con cui utilizza
metodologia  comportamentale ed il PECS.

Prezzo del Corso 400 Euro se prenoti il corso entro il 30 Gennaio 2018; dopo il 30 Gennaio 2018 430 Euro.

Costo kit 75 euro da integrare oltre il prezzo del corso

In dotazione Libro, quaderno, carpetta, block notes penna e borsa PosturalClinic.

*Per Assistenti Sociali, Personale Ausiliario dei Centri di Riabilitazione, Pedagogisti, Insegnanti e Genitori e Familiari il Costo Totale del Corso sarà pari ad Euro 375,00

35 CREDITI ECM PREVISTI

Sede Corso Formazione Posturalclinic

Via Roma 59

Santa Teresa di Riva ( Messina )

Numero max iscrizioni:  50

PECS Pyramid Educational Consultants Spain SL

La fonte unica di servizi disegnati per migliorare le vite dei bambini e adulti con autismo e altri disturbi della comunicazione

Il Sistema di Comunicazione per Scambio di Simboli ( PECS ) fu sviluppato nel 1985 come un sistema di comunicazione aumentativa/alternativa per persone con DSA e disturbi correlati dello sviluppo. PECS fu applicato per la prima volta nel Delaware Autistic Program e ha ricevuto riconoscimento a livello mondiale per il fatto di concentrarsi sul componente d’iniziazione della comunicazione. PECS non richiede materiali complessi o costosi. Fu creato con le famiglie, gli educatori e gli assitenti, e quindi può essere utilizzato in molti ambienti diversi.

PECS comincia insegnando a dare una immagine di un elemento desiderato a un “partner comunicativo”, il quale subito rinforza la richiesta. Il sistema continua insegnando la discriminazione di immagini e come metterle insieme in una frase. Nelle fasi più avanzate, la persona viene insegnata a rispondere alle domande e osservazioni.

Il protocollo di insegnamento PECS ha le basi nel libro di B.F. Skinner: Verbal Behavior, dove s’insegnano le operanti verbali utilizzando strategie di prompt e rinforzo, le quali porteranno a raggiungere una comunicazione indipendente.

PECS ha avuto successo con persone di età diverse che presentavano diverse difficoltà comunicative, cognitive e fisiche. Alcuni studenti che utilizzano PECS sviluppanno anche la parla. Altri possono effettuare la transizione verso un sistema di riproduzione audio. L’insieme di studi che dimostrano l’efficacia di PECS continuano a crescere, e ci sono studi oramai in tutto il mondo.

Il documento che unisce tutte le basi del sistema è il Manuale di PECS, Seconda Edizione, scritto da Lori Frost MS, CCC/SLP e Andrew Bondy, PhD. Il Manuale contienen l’informazione necessaria per poter applicare PECS in maniera efficace. Offre una guida ai lettori attraverso le 6 fasi del protocollo e fornisce di esempi, consigli utili e modelli per la raccolta dei dati per osservare i progressi. Questo manuale è riconosciuto per professionisti nel campo della Comunicazione e dell’analisi del comportamento applicato come una guida pratica ed efficace a uno dei sistema più innovativi che esistono.

PECS ha successo specialmente se combinato con elementi del analisi del comportamento. Il manuale offre diversi consigli su come valutare i rinforzi, strategie d’insegnamento specifiche, come desvanecer i prompt, ecc. Gli autori incoraggiano agli utenti di PECS a creare ambienti che promuovano e aumentino le opportunità comunicative attraverso l’utilizzazione dell’Approccio Educativo Pyramid.

L’Approccio Educativo Pyramid

L’approccio educativo Pyramid è un modello didattico unico che crea ambienti efficaci di apprendimento per le persone con disturbi dello sviluppo e/o disturbi di apprendimento. Progettato dal Dr. Andrew Bondy e basato sui principi di un ampio spettro di analisi del comportamento applicato, questo modello offre solidi principi per coloro che insegnano in aule, in casa oppure nella comunità. L’approccio educativo Pyramid si basa su due tipi di componenti di apprendimento: strutturali e pedagogici. Gli elementi strutturali costituiscono la base della piramide, creando un ambiente favorevole per l’apprendimento. Gli elementi fondamentali sono: le attivittà funzionali, i sistemi di rinforzo, la comunicazione funzionale e l’identificazione e sostituzione di comportamenti inadeguati al contesto. Gli elementi pedagogici costituiscono il vertice della piramide e includono informazione rilevante per la creazione di lezioni efficaci. Gli elementi di questo vertice includono: la generalizzazione, i format di lezione, le strategie d’Insegnamento/prompt, la correzione degli errori. Tutti gli elementi implicano prendere decisioni sulla base di una raccolta di dati. Quando tutti gli elementi sono combinati, il metodo è efficace. La piramide sottolinea il come insegnare, piuttosto che semplicemente il contenuto a insegnare, pur consentendo che il programma di ogni studente sia creato individualmente per raggiungere i loro obiettivi educativi.

Il primo incontro, è un corso intensivo di due giorni è progettato per insegnare ai partecipanti la teoria che c’è dietro il Sistema di Comunicazione per Scambio di Simboli (PECS) ed i protocolli per sapere come applicare correttamente le sei fasi di PECS. PECS si utilizza per insegnare abilità di comunicazione a coloro che hanno il linguaggio funzionale limitato. Promuove la comunicazione all’interno di un contest sociale, senza avere bisogno di una lunga formazione previa. Formarsi in PECS comincia insegnando a imparare a far richieste spontanee e continua con l’insegnamento di altre funzioni comunicative, come rispondere a domande e commentare. Un’attrazione aggiunta è il numero di studenti che acquistano il linguaggio indipendente. I partecipanti impareranno come applicare le sei fasi di PECS e gli attributi, attraverso le dimostrazioni, i video e i role-play. I partecipanti finiranno il corso con la consapevolezza di sapere come applicare PECS con persone con autismo, disturbi correlati dello sviluppo e/o abilità comunicative limitate.

Il secondo incontro, al primo giorno si farà una revisione di come applicare ognuna delle fasi e i problemi dell’applicazione più comuni, nei quali sono incluse le difficoltà di discriminazione e le strategie di soluzione più avanzate. I partecipanti praticheranno le sue abilità PECS sotto la supervisione dei consulenti Pyramid, potranno soluzionare i suoi propri problemi di applicazione e vedranno video di lezioni PECS. Si incoraggia anche ai partecipanti a condividere i suoi propri successi e casi difficili. L’obiettivo è rispondere ai casi difficili in maniera, non solo da riparare la situazione, ma acquistare la propria risoluzione dei problemi. Si accettano video dei partecipanti implementando PECS. Si prega di contattare con un certo anticipo se vuoi che il tuo video sia visto durante il corso. Durante il secondo giorno si lavora sull’incorporazione della comunicazione, il linguaggio avanzato e l’applicazione di PECS nel trascorso della giornata. Entrambe abilità di comunicazione, comprensiva e ricettiva, sono esplorate focalizzandosi nel introdurre queste abilità in molte attività funzionali. I concetti sono esplorati lungo una combinazione di video, dibattiti e attività in piccoli gruppi.

Chi può partecipare?

✓ Medici;

✓ Logopedisti;

✓ Psicologi;

✓ Pedagogista;

✓ Educatori/Insegnanti;

✓ Fisioterapisti;

✓ Terapisti occupazionali;

✓ Tecnici riabilitazione della riabilitazione Psichiatrica;

✓ Genitori e familiari;

✓ In generale, tutti quelli che vogliano imparare ad applicare PECS.

Cosa imparerai al primo incontro?

✓ Come i componenti dell’Approccio Educativo Pyramid sono direttamente correlati a l’effettiva applicazione del protocollo PECS;

✓ Come introdurre la comunicazione nelle abitudini e attività di ogni giorno;

✓ Come sviluppare lezioni di IIº livello di PECS;

✓ Come analizzare l’insegnamento di PECS nel trascorso della giornata;

Cosa imparerai al secondo incontro?

✓ I componente Pyramid chiavi per progettare ambienti educativi efficaci;

✓ Strategie per creare molte opportunità per la comunicazione;

✓ La relazione tra PECS e gli approcci tradizionali di Formazione sulla comunicazione;
✓ Come applicare le sei fasi di PECS, utilizzando un’orientazione di analisi del comportamento;

✓ Il criterio per fare la transizione da PECS a altre modalità di comunicazione.

– Si raccomanda la puntualità ed il rispetto degli orari di inizio e di fine evento

– Si raccomanda di mantenere un comportamento dignitoso nel rispetto dei locali di svolgimento dell’evento

– Per la partecipazione alle attività pratiche del corso è consigliato un abbigliamento comodo

Dettagli

Inizio:
21 aprile | 8:30
Fine:
27 maggio | 17:00
Categorie Evento:
, , ,

Luogo

Formazione Posturalclinic
Via Roma 59
Santa Teresa di Riva, Messina 98028 Italia
Telefono:
3475197856

Organizzatore

Formazione Posturalclinic
Telefono:
347 5197856
Email:
posturalclinic@live.it

Altro

CREDITI ECM
35

Associazione Prevenzione e Formazione Posturalclinic

Via Roma 58/59
Santa Teresa di Riva ( Messina )

Tel. 347 5197856
Email posturalclinic@live.it

Iscriviti alla Newsleter

Leggi il regolamento completo, clicca qui..


©2016 Associazione prevenzione e formazione posturalclinic P.IVA 03355230834 | Policy Privacy e Cookie | Amministra | Credit: PCLOGC + Mirko Sturiale

close